28 Giugno 2022

Intervista a Luigi Bonfiglio per il sito

15-12-2021 20:29 - settore giovanile
Il vivaio della Vianese continua a lavorare bene e la qualità del prodotto offerto è stata confermata anche dal fatto che la Reggiana abbia voluto inglobare la società del presidente Eusebio Borghi nel novero delle dodici compagini facenti parte del progetto di affiliazione “Provincia Granata”. Fra le formazioni del vivaio rossoblu c'è anche la squadra dei Giovanissimi 2007, che stadisputando una buona stagione, allenata da Luigi Bonfiglio, un tecnico giovane e preparato, che ha spesso allenato formazioni juniores, ma che quest'anno si è tuffato anima e corpo alla guida dei Giovanissimi.


Luigi, da quanto tempo alleni alla Vianese? Hai sempre fatto settore giovanile nella tua esperienza da allenatore?
"Alleno la Vianese giovanissimi 2007 da questo fine agosto 2021. Come primo allenatore ho sempre curato le giovanili, di preciso la categoria Juniores".


Che campionato state facendo? Visto che ormai siamo arrivati alla fine del girone di andata, credi si tratti di un campionato nel quale l'attuale classifica rispecchi gli equilibri in campo?
"Credo che per l'attuale potenziale della rosa, del fatto che siamo una nuova squadra, una realtà che non esisteva, la classifica rispetta l'attuale nostro livello. Le squadre davanti a noi hanno dimostrato di essere più rodate visto che si conoscono da più tempo. Ma non siamo lontani. Se riusciamo a crescere, come mi auguro, potremmo toglierci qualche soddisfazione. E visto il progetto neonato non è cosa da poco".


C'è qualche giocatore che sta emergendo, che, rispetto a quando hai iniziato in estate, ti sta dando particolari soddisfazioni?
"Sinceramente ho visto migliorare tutti i giocatori e questo mi fa molto piacere. Naturalmente chi con percentuale maggiore chi leggermente inferiore, ma arriveranno tutti ad esprimere il proprio potenziale massimo, il loro limite. Se ci credono. Naturalmente questo è uno degli obbiettivi di un allenatore secondo me, tirare fuori il massimo al livello tecnico e caratteriale".


C'è qualche giocatore di prospettiva, con margini di crescita importante?
"Vedo giocatori con potenzialità, vedo giocatori che vogliono migliorarsi, vedo giocatori con la giusta mentalità. Vedo personalità, ma vedo anche fragilità dettata da questa età. E' normale. Alti e bassi dettati dagli stati d'animo e il nuovo percorso di vita che stanno affrontando. Non voglio creargli alibi, anche perchè il calcio deve essere una valvola di sfogo, uno sfogo positivo. Dove si viene a stare in gruppo e cercare di creare qualcosa di vincente e monolitico. Chi avrà voglia di elevarsi sarà sicuramente punto fermo nella Vianese che verrà…e qualcuno c'è".


E' vero che è più facile costruire “il gruppo”, nel vero senso della parola, in una realtà di paese, piuttosto che in una società di città? Quant'è importante il gruppo nella tua squadra? Sei riuscito a plasmarlo come volevi?
"Per quanto riguarda la costruzione del gruppo non esiste una differenza di territorialità secondo me. Lo stesso gruppo di paese o di città potrebbe avere rigetto o meno ad accettare nuovi membri. Sicuramente è più facile che si ritrovino a giocare insieme un gruppo di paese piuttosto che in un gruppo di città per ovvi motivi geografici. Creare un gruppo è la cosa più difficile, sono tante teste e personalità a cui dare un unico credo e obbiettivo. Abbiamo margine di miglioramento e crescita anche qua, ma parto da una buona base fatta di ragazzi perbene ed intelligenti. Naturalmente il gruppo, per un gioco di squadra, è parte fondamentale per i risultati".


Qual è il tuo obiettivo a livello di squadra in termini umani, ma anche sportivi?
"E' sottinteso che il compito di noi allenatori è quello di valorizzare il materiale tecnico e umano che ci mettono a disposizione. A questa età, in questa categoria, secondo me, a livello sportivo bisogna lavorare tantissimo sulla tecnica individuale, la coordinazione e inserire il tutto in un concetto di squadra. Lasciare esprimere le proprie capacità e correggere la base e creargli una struttura solida. Creare giocatori adatti alle aspettative della squadra Vianese. Naturalmente il livello umano, quindi la partecipazione del giocatore alla causa Viano dovrà essere fatta di rispetto e buona condotta. Li voglio svegli e preparati sportivamente parlando e corretti umanamente parlando".


Credi che il Settore giovanile della Vianese sia cresciuto o stia crescendo rispetto agli anni precedenti? Secondo te, dove potrebbe arrivare?
"Il settore giovanile della Vianese è cresciuto, lo dicono i numeri e la storia. E' cresciuto perché ci sono persone che hanno passione. Molte squadre dilettantistiche hanno questa passione ma qui c'è la volontà di costruire. Vedo voglia di crescere ma con intelligenza. Sanno che per fare bene bisogna investire in strutture, in persone competenti in tutte le mansioni, ascoltare e confrontarsi. Io questo lo sto vedendo. Non so dove arriverà il settore giovanile della Vianese, ma sono sicuro che si sta cercando di ottenere il massimo con le risorse che si hanno a disposizione, un po' come fa un allenatore con la propria squadra".

Fonte: Lorenzo Chierici - Ufficio Stampa
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.gsdvianesecalcio.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.gsdvianesecalcio.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (info@gsdvianesecalcio.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è:
GSD VIANESE CALCIO - Via Cadonega, 4 - 42030 Viano (RE)
Tel e Fax 0522 988378 - e-mail info@gsdvianesecalcio.it
Presidente e Legale Rappresentante: sig.Splendore Ciro
torna indietro leggi Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)  obbligatorio

cookie